23
DIC

Differenza tra Smalto Semipermanente e Gel?

Cosa sono gli Smalti Semipermanenti o Gel Polish o Smalto Gel 

Smalto semipermanente, Gel Polish o Smalto Gel sono differenti nomi per lo stesso prodotto, lo smalto UV, che riassume in sé le caratteristiche del Gel UV e dello smalto classico.

Lo smalto semipermanente è un prodotto fotoindurente  che si applica sulle unghie come un normale smalto ma che, a differenza di questo, deve essere fissato tramite l’uso della lampada UV o lampada LED specifica. È utilizzato in alternativa al gel, ma solo nel caso in cui non sia necessario ricostruire l’unghia. Lo smalto semipermanente assicura un aspetto curato e perfetto per almeno due settimane, aumentando, in modo impercettibile all’occhio, lo spessore delle unghie e rendendole più resistenti e belle. I migliori smalti semipermanenti, come quelli di RobyNails, durano fino a 3 settimane con una lucentezza permanente.

Il procedimento per eseguire un servizio di manicure con smalto semipermanente è molto simile quello della manicure tradizionale. Le unghie devono prima essere limate e pulite, prima che sia steso uno strato trasparente di Gel Polish, poi lo smalto semipermanente colorato e infine il Top Coat, per sigillare e dare lucentezza alle unghie.

La rimozione è semplice e veloce, poiché non richiede una limatura profonda e in molti casi si può utilizzare soltanto un solvente apposito (per gli smalti soak-off).

Cosa sono i gel per la ricostruzione unghie

Il gel per la ricostruzione unghie è più viscoso dello smalto semipermanente, solitamente è confezionato in vasetto e non in flacone brush-on, e anche esso reagisce alla luce UV divenendo però, dopo l’esposizione, un prodotto con finitura molto dura e resistente. Invece di dover ricorrere a ritocchi ogni 4-5 giorni, come avviene per la manicure tradizionale, oppure ogni 2-3 settimane, come nel caso dello smalto semipermanente, con il gel UV è possibile avere le proprie unghie in ordine per circa un mese.

I migliori Gel per la ricostruzione unghie, come i gel RobyNails, sono studiati per facilitare il lavoro della professionista, hanno un’ottima adesione su tutti i tipi di unghie e permettono di velocizzare i tempi di applicazione.

Il gel UV per la ricostruzione unghie, a differenza del Gel Polish, permette di eseguire allungamenti sia con tip sia con cartina, e di poter realizzare anche lunghezze estreme.

Quando usare gli smalti semipermanenti

Lo smalto semipermanente è un prodotto fotoindurente in gel, confezionato in flacone con pennello, sensibile alla luce ultravioletta ed è indicato per le donne che:

  • vogliono mani e unghie perfette per circa due settimane, senza ricorrere alla ricostruzione delle unghie;
  • hanno poco tempo da dedicare alla manicure ma allo stesso tempo vogliono una soluzione duratura senza essere troppo invasiva;
  • hanno unghie naturali non rovinate o mangiate.

Quando usare i gel per la ricostruzione unghie

La ricostruzione in gel è una tecnica che consente, principalmente, di dare una nuova forma o lunghezza all'unghia. È possibile anche eseguire la copertura delle unghie naturali con gel UV, senza eseguire nessun allungamento delle stesse. Si tratta di un servizio manicure molto resistente e durevole, per circa trenta giorni. Per la rimozione è indispensabile la limatura, per rimuovere tutti i residui di gel.

Anche il gel si asciuga e solidifica mediante l'utilizzo di una lampada UV/LED - detta anche Fornetto per le unghie - come per lo smalto gel. Per evitare di danneggiare le unghie è fondamentale rivolgersi a professionisti del settore, che siano adeguatamente formati e che garantiscano l'utilizzo di materiali di elevata qualità, oltre che siano rispettate tutte le norme igieniche.

Si possono usare insieme i gel e i semipermanenti?

Certo. È possibile applicare sulla ricostruzione unghie o il ritocco, sopra il gel costruttore, una qualsiasi delle tonalità di Gel Polish. Il Gel Polish colorato può essere applicato su tutti i gel costruttori sia monofasici sia bifasici e trifasici del Gel System. In questo caso, per rimuovere lo smalto semipermanente, si utilizza la lima e non il solvente dedicato allo smalto gel, in quanto la struttura realizzata col Gel System viene mantenuta per il successivo ritocco.

Il Gel Polish colorato si applica sul gel costruttore con estrema facilità, stendendolo in due strati sottili e polimerizzandolo nella Fornetto UV o nella Lampada LED.  È importante porre l’accento sul fatto che, a differenza del Gel Color RobyNails che non ha lo strato di dispersione ed è lucido dopo la polimerizzazione, il Gel Polish colorato necessita un gel di chiusura per ottenere la lucentezza finale.

Potrebbe piacerti anche
Prodotti suggeriti